English language
newsletter

Keith Tippett

Genere: Jazz - International Artists
Visit & listen: www.mindyourownmusic.co.uk/keith-tippett.htm

  • Photo
  • Video

Scarica Flash Player per vedere il filmato

Flash Player versione 9.0.0.0 o superiore necessario per questo sito.
Click qui per aggiornare il tuo Flash Player.

Progetti

PIANO SOLO

Keith Tippett, piano

KEITH & JULIE TIPPETTS DUO

Keith Tippett, piano

Julie Tippeets, voce

KEITH TIPPETT & LOUIS MOHOLO DUO

Keith Tippett, piano

Louis Moholo, batteria

leggi la recensione su All About Jazz http://italia.allaboutjazz.com/php/article.php?id=5140

Louis Moholo

VIVA LA BLACK

Louis Moholo-Moholo, batteria
Keith Tippett, piano e direzione
Julie Tippets, voce

Minafric Orchetra
Pino Minafra, tromba
Luca Calabrese, tromba
Roberto Ottaviano, sax soprano e tenore
Carlo Actis Dato, sax tenore
Sandro Satta, sax tenore
Rossano Emili, sav baritono
Gianpiero Malfatto, trombone
Lauro Rossi, trombone
Livio Minafra, keyboards
Giovanni Maier, contrabbasso
Vincenzo Mazzone, batteria
Valentina Casula, voce
Sylvie Ah Moye, voce
Hélène Bonan, voce

Download scheda

Louis Moholo

RICHIESTA INFORMAZIONI & BOOKING

COMPILA IL SEGUENTE MODULO PER RICHIEDERE INFORMAZIONI.

 

 

Code Image

Carica nuovo codice
Il codice visualizzato fa distinzione tra le lettere maiuscole e minuscole

Le informazioni contrassegnate da * sono obbligatorie.



Keith Tippett musicista inglese alfiere di uno fra i più intensi viaggi musicali a cavallo tra gli anni '60 ed i decenni successivi, ha accolto nel proprio percorso artistico alcuni fra questi stimoli sonori forgiandoli insieme ad una personale visione ed una fede umana ed artistica incrollabile che lo ha portato a sostenere progetti utopistici come la orchestra di 50 elementi "Centipede" fondata a 22 anni nel 1970 e che raccoglieva musicisti provenienti dal rock, jazz, musica classica etc. con il quale incise lo storico album "Septober Energy. Nei decenni a seguire inventò altre stimolanti esperienze orchestrali comei "Ark" e "Tapestry" oltre che un quartetto di grande impatto denominato "Mujician" con cui ha suonato e registrato negli ultimi 20 anni.

All' inizio degli anni '90 poi contribuisce in modo determinante alla bellissima avventura della Dedication Orchestra, un'orchestra inglese che raccoglie storici musicisti come Elton Dean, Evan Parker, Lol Coxhill, Harry Beckett, Phil Minton e numerosi  altri in cui arrangia  alcuni dei  brani più belli scritti dai compianti musicisti dei Blue Notes.

 

Julie Tippetts (che molti fans ricordano per il suo antico passato negli anni Sessanta come Julie Driscoll) , presta a questo progetto la sua voce insostituibile, con quel timbro così unico e pregnante, ai testi ed alle dolci e dinamiche melodie contenute nelle composizioni di tutti questi autori.